Autolock: l’innovativa serratura motorizzata per tapparelle
5 Novembre, 2020

Tapparelle in alluminio coibentato ed estruso

Tapparelle in alluminio coibentato

Le tapparelle in alluminio sono una valida soluzione per proteggere le finestre della propria casa dalle intemperie, ma anche dal sole e da tentativi di effrazione. Queste strutture infatti hanno un’elevata capacità di resistenza agli agenti atmosferici, ai raggi solari e alle intrusioni e soprattutto un buon rapporto qualità-prezzo, oltre ad una buona estetica.  Sul mercato si trovano diversi modelli di tapparelle in alluminio con capacità differenti in base alla tipologia e alle tecniche di lavorazione.

 

Caratteristiche delle tapparelle in alluminio

 

Le avvolgibili in alluminio rappresentano una valida alternativa rispetto ad altre strutture, soprattutto quando si vuole ottenere un risultato affidabile, resistente e non deformabile, grazie in questo caso alle caratteristiche intrinseche dell’alluminio. Questa tipologia di tapparelle, infatti, è capace di schermare in modo efficace e piacevole a livello estetico le finestre, proteggendole dalla pioggia e dalla grandine.

Inoltre garantiscono un buon risparmio energetico, proteggendo l’ambiente interno dagli sbalzi di temperatura, perché permettono il filtraggio dei raggi solari e quindi aiutano a mantenere costante la temperatura casa.

 

Tapparelle in alluminio coibentato e estruso: le differenze

 

Sono due le categorie principali di tapparelle in alluminio presenti in commercio, in particolare quelle in alluminio coibentato, costituite da lame in alluminio verniciato con all’interno il poliuretano espanso, che le rende isolate termicamente e quelle in alluminio estruso, più spesse, senza l’isolante e che vengono usate spesso come struttura difensiva grazie anche alla loro capacità antiscasso.

 

Le tapparelle in alluminio coibentato (+ poliuretano) sono quelle più comuni sul mercato. Sono composte da una lamina di alluminio dallo spessore che varia da 0,25mm a 0,48 mm pre-verniciata.

All’interno viene iniettato il poliuretano espanso.

Questo esiste in 2 versioni: normale = PU (più tenero, ca. 65kg/m3) ed ad alta densità = PU HD (più duro che corrisponde a ca. 300kg/m3).

Quest’ultimo è da preferirsi perché la tapparella si rovina di meno e ha una migliore resistenza alla grandine. Queste tapparelle sono molto leggere (pesano circa 4 kg/mq).

Le tapparelle in alluminio estruso (non isolate) hanno invece uno spessore più elevato e sono mediamente più pesanti (circa 10 kg/mq).

Le consigliamo a chi desidera proteggersi da furti ed intrusioni e considerato il peso vanno sempre in abbinamento a motori elettrici di sollevamento.

 

Sipar Srl ti aiuta nella scelta delle tue tapparelle

 

Se stai pensando ad una soluzione per proteggere le finestre della tua casa dalle intemperie, ma anche dal sole e da tentativi di effrazione, Sipar Srl può aiutarti nella scelta.

Basterà contattarci allo 0364.59.89.93 o scriverci una mail a info@siparonline.com. Fisseremo un appuntamento per incontrare un nostro commerciale ed insieme valutare la soluzione più congeniale alle tue esigenze!

 

Italiano